Guida culturale e d'affari

Quale è il mio nome?

Introduzione

In ogni cultura, i nomi hanno un grande significato. In Cina, la scelta di un nome è un processo che deriva da una combinazione di molti fattori: dovrebbe trasmettere un significato positivo e un bel suono, e in alcuni casi, può addirittura essere scelto come segno benaugurale per il futuro del nuovo nato. Nella storia più recente, il nome rispecchiava particolari idee di alcune epoche, ad esempio durante l'epoca di Mao molti nomi includevano parole che si riferivano agli ideali del comunismo come 红丽,建国。

I cognomi cinesi

I cognomi cinesi rappresentano la storia, la cultura e le memorie famigliari. I nomi cinesi sono strutturati differentemente da quello occidentali dal momento che di solito i cognomi vengono messi per primi e sono lunghi una sillaba. Secondo le più recenti statistiche, l'87% della popolazione cinese condivide 100 cognomi, che sono di conseguenza i più comuni. Secondo le statistiche di Bloomberg, nel 2013 i cognomi cinesi più usati erano Lĭ (6,93% della popolazione), seguito da Wáng (6,49% ella popolazione) e Zhāng (6,19% ella popolazione).

Non stupirti de incontri più di un sig. Li nel tuo prossimo viaggio in Cina.

E i cinesi con nomi occidentali?

Potresti entrare in contatto con qualcuno chiamato Lili Zhang o Jason Wu: queste persone sono cinesi o no?

In realtà, volendo evitare confusione o errori di sillabazione dei propri nomi, i cinesi che hanno a che fare con occidentali potrebbero adottare un nome inglese o occidentale. Sii prudente perchè questo nome non comparirà su documenti ufficiali ma ha la funzione di semplificare i contatti trale due parti.

Ci può essere anche un'altra spiegazione per avere un nome occidentale: è di moda ed è considerato anche cool!

Non da ultimo, a volte i cinesi adottano lo stile occidentale di anticipare il nome, quindi potresti trovare Zedong Mao invece della più tradizionale versione Mao Zedong.

E gli occidentali con nomi cinesi?

È una pratica abbastanza comune per gli occidentali che studiano cinese, avere un nome cinese; ma come sceglierne uno corretto senza creare imbarazzanti situazioni o fraintendimenti divertenti o ridicoli?

Prima di tutto è fondamentale comprendere se preferisci una breve traslitterazione omofona del tuo nome, ad esempio Mary potrebbe essere 玛丽. In questo caso, in nome suona corretto, bello ma chiaramente “occidentale”. Se, al contrario, preferissi scegliere un nome più tipicamente cinese, sarà necessario avere una persona cinese di tua fiducia da consultare, in modo da avere un nome reale e comprensibile che non suoni strano. Sarebbe bello comprendere il significato dei caratteri cinesi che compongono il tuo nome. Generalmente, hanzi in qualche modo possono rappresentare te e la tua personalità o esprimere il significato che intendi comunicare.

Una volta che avrai il tuo nome cinese, potresti pensare di stamparlo sui tuoi biglietti da visita o firma digitale: questo sarebbe di grande aiuto per i partner cinesi che potrebbero sentirsi a disagio utilizzando il tuo nome originale.

Come rivolgersi a una persona cinese?

In Cina, proprio come in Europa, rivolgersi a qualcuno chiamandolo semplicemente per il suo cognome, è considerato rude. Perciò, potresti utilizzare Sig. 先生 o Sig.ra 女士 dopo il cognome, ad esempio after the surname, i.e. Wang Rongyi sarà Wang 先生. Chiamare qualcuno con il suo nome, in Cina non è una pratica comune perchè persino i parenti utilizzano soprannomi.

Se hai un buon livello di familiarità con i nomi cinesi, conoscerai la pratica comune di (giovane) e vice versa (anziano) seguito dal cognome, ad esempio Wang. In questo caso, giovane e anziano non hanno un significato letterale, ma trasmettono un concetto più ampio legato alla cultura cinese. I cinesi hanno un profondo senso dell'onore e del rispetto sociale che emerge anche nella comunicazione verbale, pertanto, se senti una persona salutare qualcuno con "Wang”, questo non significa che il sig. Wang sia anziano, ma implica un profondo senso di rispetto per via della sua posizione ad esempio, in azienda o perchè ha una vasta esperienza in un settore specifico. Così, se senti "Li", questo significa che Mr. Lii è più giovane del suo interlocutore ma questa parola trasmette rispetto ed è presente anche tra amici.

Ad ogni modo, ricorda che i modi cortesi per rivolgersi a qualcuno includono l'utilizzo del suo titolo professionale e cognome (ad esempio Direttore Chen). Naturalmente, in Cina il cognome viene prima!

Link esterni

Project 2014-1-PL01-KA200-003591